Comune di Cittareale
Nitriti d'Autunno

Pro Loco

Cinghialai di Cittareale

 






 


Untitled

Cerca una notizia:

 

Selvarotonda, il sindaco: «Stagione positiva per noi»


Selvarotonda, il sindaco: «Stagione positiva per noi»
 

Oltre diecimila le presenze stimate da dicembre 2012 ad aprile 2013


di  A. M.

 

Particolarmente favorevole in termini di precipitazioni nevose e attività sciistica, che si è protratta ininterrottamente dal 15 dicembre 2012 fino al 1 Aprile 2013, è definita dal Comune di Cittareale la stagione invernale appena trascorsa sulle piste di Selvarotonda. «L'attività della stazione, con gli impianti da sci gestiti direttamente dal Comune di Cittareale ed il terminal turistico affidato al Benny's Bar di Luciano Gasperini, - spiega il sindaco Giuseppe Fedele - ha impegnato circa venti persone, per la maggior parte ragazzi del posto, per oltre quattro mesi. Circa tremila gli skipass staccati, con una stima delle presenze complessive che va oltre le diecimila. Numeri decisamente positivi, sia nella prospettiva della promozione turistica del territorio, ma anche una autentica boccata d'ossigeno per le attività commerciali delle Valli del Velino e del Tronto in un periodo di crisi economica acuta».

L'Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Pro Loco di Cittareale, lo Sci Club Selvarotonda ed il rifugio La Speluca, ha profuso un grande sforzo nella pubblicizzazione della stazione e nell'organizzazione di eventi. Fiaccolate con vin brulè, serate musicali, esibizioni di gruppi folkloristici, raduni di auto d'epoca e degustazioni della celeberrima birra artigianale "Alta Quota", prodotta in loco, hanno richiamato la presenza di sciatori e non, in un originale atmosfera di festa sulle nevi di Selvarotonda.

«Le nostre piste - aggiunge il sindaco - hanno, inoltre, ospitato due gare provinciali studentesche ed una gara del calendario regionale FISI, organizzate dallo Sci Club Selvarotonda. Sono state stipulate convenzioni con i Comuni limitrofi di Cascia, Amatrice e Borbona per offrire condizioni promozionali ai cittadini residenti». Grande successo è stato ottenuto dal progetto della scuola sci per gli Istituti Scolastici, finanziato dalla Comunità Montana del Velino e dal Comune di Cittareale, che ha visto la partecipazione di ben duecento ragazzi, provenienti dalle scuole di Castel S. Angelo, Antrodoco, Posta, Cittareale, Amatrice e Accumoli.

«Iniziativa - sottolinea Fedele - che ha consentito di avvicinare i nostri ragazzi ad uno sport altamente educativo e di offrire loro l'opportunità di conoscere le nostre montagne, per creare quel filo diretto che lega fatalmente le persone alla loro terra». Particolarmente apprezzata, infine, è stata la nuova gestione del terminal turistico. Il rifugio La Speluca ha saputo offrire menù variegati ed originali, con attenzione ai prodotti ed alle specialità locali, ed un ricco programma di serate danzanti, attraendo a Selvarotonda anche una vasta clientela di non sciatori. «Una gestione lungimirante - conclude il Sindaco di Cittareale - che proseguirà nell'imminente stagione estiva con il progetto di rendere Selvarotonda un punto di riferimento costante per tutto l'arco dell'anno».

Da 'il Giornale di Rieti'...

 

 

sabato 27 aprile 2013

 
Invia quest'articolo ad un amico
 

Condividi l'articolo su

Rss

 

 

   

Chi siamo  | Scrivi | Privacy Policy

Copyright © 1999/2022 Civitatis Regalis Reatinae. All rights reserved
Non č consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori