Comune di Cittareale

Nitriti d'Autunno

Pro Loco

Cinghialai di Cittareale

Noi Cittarealesi

AC Cittareale

 






 


Untitled

Cerca una notizia:

 

Cittareale, presentato il libro di Andrea Di Nicola


Cittareale, presentato il libro di Andrea Di Nicola
 

╚ l'ultima fatica del giornalista, scrittore e storico reatino morto lo scorso novembre a soli 63 anni


di  A. M.

 

Posti in piedi all'Auditorium Santa Maria di Cittareale che questo pomeriggio ha ospitato la presentazione del libro di Andrea Di Nicola "Un'opera sconosciuta di Antonio da Settignano: la rocca di Cittareale".

Un lavoro che rappresenta un passo fondamentale, si legge nella presentazione del Sindaco Giuseppe Fedele, «in quel processo d'indagine storica e di recupero architettonico della Rocca di Cittareale, avviato ormai da diversi anni. Una sapiente e minuziosa opera di studio negli archivi di Napoli ha consentito di riportare alla luce importantissime testimonianze sulle fasi di costruzione della fortezza e di produrre una viva ricostruzione del contesto storico in cui ebbe luogo».

Una ricostruzione, sottolinea Fedele, «che rivela un sorprendente spaccato della vita economica del nostro paese sui finire del Quattrocento, ed una comunità dinamica ed intraprendente, nel fervore e nelle vicissitudini proprie delle terre di confine».

Presenti all'incontro il Prof . Tersilio Leggio, vicepresidente del centro Europeo di Studi Agiografici, il Prof. Francesco Pio Pistilli, docente di storia dell'arte Medievale dell'Università La Sapienza di Roma e il dott. Walter Capezzali, presidente della Deputazione di Storia Patria negli Abruzzi che, in apertura, ha definito lo scrittore: «un preciso e perfetto utilizzatore delle fonti archivistiche».

Il libro, che per Leggio è «una sorta di testamento scientifico dell'opera di Di Nicola, che lascia e consegna alla storia», attribuisce un «padre» all'impianto fortificato della rocca di Cittareale, «la più rilevante - afferma nella prefazione Leggio - dell'intero territorio della provincia di Rieti».

L'opera, data alle stampe per merito dell'amministrazione comunale, è l'ultima fatica del giornalista, scrittore e storico reatino, chiamato da alcuni anni a svolgere attività di ricerca presso il Dipartimento di Economia e Storia del territorio dell’Università d’Annunzio di Pescara, morto a novembre dello scorso anno all’età di 63 anni dopo aver lottato contro una grave malattia.

Alla presenza del Prefetto Chiara Marolla è stata consegnata alla moglie Giuliana una targa ricordo e una delibera d'encomio solenne da parte del Comune di Cittareale per la «meticolosa attività di ricerca svolta presso l'archivio di stato di Napoli che ha consentito il recupero di importantissimi documenti riguardanti l'opera di progettazione e costruzione della Rocca di Cittareale».


da 'il Giornale di Rieti'...




 

sabato 5 luglio 2014

 
Invia quest'articolo ad un amico
 

Condividi l'articolo su

Rss

 

 

   

Chi siamo  | Scrivi | Privacy Policy

Copyright ę 1999/2024 Civitatis Regalis Reatinae. All rights reserved
Non Ŕ consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori