Untitled

Cerca una notizia:

 

Terremoto, ancora solidarietà per Cittareale


Terremoto, ancora solidarietà per Cittareale
 

Raccolta di fondi dai giovani della Pro Loco di Breonio


di  A. M.

 

Ancora solidarietà per i paesi terremotati. Questa volta a segnalarcela è Roberto, originario di Collicelle, una delle diciotto frazioni di Cittareale, che vive tra Roma e Verona. Ci racconta della lodevole iniziativa dei giovani della Pro Loco di Breonio, in provincia di Verona, sui Monti della Lessinia, che hanno raccolto e donato all'Amministrazione comunale di Cittareale ben mille euro, proventi dalla loro attività sociale.

La Pro Loco di Breonio si è costituita nel maggio del 1987 e da subito ha collaborato con la locale Parrocchia nella gestione del teatro parrocchiale, per la creazione del nuovo parco giochi a fianco della chiesa, e per il recupero di edifici di rilevanza sociale. Oggi fa parte del Consorzio delle Pro Loco Valpolicella assieme alle Pro Loco di Sant'Anna d'Alfaedo, Molina, San Giorgio Ingannapoltron, Gargagnago, San Pietro in Cariano, Pescantina, Negrar, Marano di Valpolicella, Dolcè e Volargne.

«Tanta la solidarietà che c'è giunta da più parti d'Italia - ha commentato il sindaco di Cittareale Francesco Nelli - ma quella di queste piccole realtà colpisce al cuore. Voglio ringraziare tutti i giovani della Pro Loco di Breonio e il suo presidente Luca Piccoli per un gesto che ci ha commosso».

Breonio somiglia molto alla conformazione geologica di Cittareale, stessa altitudine e stesso territorio montano. Forse è anche questa la motivazione che avvicina i giovani dei due comuni italiani.

da 'il Giornale di Rieti'...


 

gioved́ 2 marzo 2017

 
Invia quest'articolo ad un amico
 

Condividi l'articolo su

Rss

 

 

   

Chi siamo  | Scrivi | Privacy Policy

Copyright © 1999/2017 Civitatis Regalis Reatinae. All rights reserved
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori